Impara il francese canadese? Vai qui

"On" in francese - Perché e come usarlo

La lingua francese è una delle più intricate, quindi non sorprende che una parola così minuscola come "on" possa essere usata in così tanti modi diversi.

Dai un'occhiata al nostro quiz sull'uso di On in francese e metti alla prova le tue conoscenze  → OK portami al quiz!

Prima di tutto, quando diamo uno sguardo al francese moderno, "On'di solito si traduce in' noi '. In questo caso, è importante ricordare che il verbo che segue on prende il coniugato il forma.

Esempio:
On croit au recyclage du plastique (Crediamo nel riciclaggio della plastica)
On vit dans une péniche(Viviamo in una casa galleggiante)

Entrambi i verbi croit (infinito: croire) e vit (infinito: vivre) sono nel il anche se entrambe le frasi riguardano più persone (cioè "noi").

In alcuni scenari, troverai che il pronome soggetto nous è usato al posto di on. Ciò accade generalmente in situazioni più formali, come durante il dibattito di un politico o nella stesura di documenti ufficiali; fondamentalmente è utile se hai bisogno di sembrare intelligente e sofisticato. Ma altrimenti, on viene utilizzato prevalentemente nelle situazioni quotidiane e lo incontrerai più e più volte nel tuo viaggio di apprendimento del francese.

Detto ciò, on può rivelarsi complicato e le sue regole d'uso possono essere un po 'confuse, ma non è niente che la nostra guida rapida e facile non possa risolvere!

Andiamo a scavare, vero?

 

1. Pronuncia

Quando si tratta di francese parlato, "On'può spesso rimanere inascoltato poiché è un suono molto nasale. Puoi provare a pronunciarlo creando una forma a 'o' con le labbra e spingendo l'aria fino alla cavità nasale dove echeggerà e produrrà il suono desiderato. Non è una parola mai veramente enfatizzata in francese, ad eccezione di quando la trovi posta davanti a una vocale e davanti a parole che iniziano con una "h" muta.

Per esempio:

on est (noi siamo) suonerà foneticamente come oneh 

on aime (ci piace) suonerà foneticamente come on-eh-meuh

on hésite (esitiamo) suonerà foneticamente come on-eh-zeet

Questa eccezione potrebbe essere difficile da ricordare all'inizio, ma ti verrà in modo naturale più pratichi e più ti immergi nella lingua.

2. Negativo On

Quando si tratta di scrivere in forma negativa, è importante dare un'occhiata a come on può causare problemi. Come menzionato, on La pronuncia di si differenzia solo quando è posta davanti a una parola che inizia con una vocale o inizia con una "h" silenziosa. Ciò può causare confusione tra una frase affermativa e una negativa.
Nota: quando on è usato in una frase in forma negativa, sarà sempre seguito da un n’ e sarai sempre in grado di individuare pas dopo il verbo.
Per esempio:

on est anglais (Siamo inglesi) -> frase affermativa e on est è pronunciato oneh

on n’est pas anglais (Non siamo inglesi) -> frase negativa e on n’est è anche pronunciato oneh

Come puoi vedere, questo è un errore molto facile e comprensibile da fare, poiché entrambi suonano esattamente allo stesso modo anche se sono scritti in modo diverso. Assicurati di ricordarti di includere il file n’ della scuola e il pas in forma negativa per evitare di commettere l'errore (molto comune!) in una frase come On est pas anglais. (tramite la pas c'è ma il n’ manca!)

Guarda il video qui sotto per un breve riepilogo su come utilizzare 'on' in francese:

 

3. On Utilizzato per parlare di persone in generale

Diamo un'occhiata a un esempio:

Au Canada, on aime bien jouer au hockey
(In Canada, la gente ama giocare a hockey)

Qui, on = più persone in generale

4. On Sostituisce "Qualcuno"

Esempio:
Entre quand on te le demande (Entra quando te lo chiediamo)

Qui, on = una persona singolare

5. On Usato per uno

In questo caso, on servirebbe come pronome soggetto impersonale. Non capita spesso di trovarlo usato in questo modo perché lo troverai nous e il sono preferiti, ma è comunque utile tenerli a mente.

Esempio:
On devrait être fidèle à soi-même (Uno dovrebbe essere fedele a se stesso)

Qui, on = uno

6. On Usato per Que l’on or Qu’on

Il francese è particolare riguardo alla propria melodia quando viene parlato, ti imbatterai in casi in cui un file L’ è posizionato subito prima on. Questo è soprattutto quando si tratta di frasi che includono la parola que seguito da on, che è stato poi abbreviato in qu’on . A causa della pronuncia identica di qu’on e una parolaccia francese piuttosto volgare, qu’on è scritto come que l’on anziché.

Esempio:
C’est le meilleur des bonbons que l’on ait eu (È la migliore caramella che abbiamo avuto)

Tuttavia, non sorprenderti se senti che i nativi usano qu’on nelle conversazioni di tutti i giorni; i francesi ormai ne sono molto desensibilizzati. Detto questo, è meglio memorizzare come usare que l’on invece, ma è comunque bene tenerlo presente qu’on è anche ampiamente usato, soprattutto nel francese colloquiale.

 

7. On Utilizzato nella voce passiva

Quando una frase è scritta con voce passiva, on può essere utilizzato.

Esempio:
On lui a parlé du monstre (Le abbiamo parlato del mostro)
On a été découvert (Siamo stati scoperti)

8. On Accordi di aggettivo

A seconda del contesto, l'aggettivo dovrà essere adattato di conseguenza in una frase in cui on si usa. Puoi farlo determinando cosa on rappresenta:

  • Se stai parlando di una verità universale o di un fatto noto, il sesso viene mantenuto e non modificato.

Esempio:
On est jolie quand on est enceinte (Uno è carino quando uno è incinta)

 

Qui sappiamo che solo le donne restano incinte quindi il genere dell'aggettivo rimane femminile.

  • If On sta sostituendo Nous, l'aggettivo sarà al plurale. Il genere dipenderà da cosa On sta sostituendo.

Esempio:
On est canadiens (Siamo canadesi) -> qui stiamo parlando di più di un canadese

On est canadiennes (Siamo canadesi) -> qui stiamo parlando di più di una donna canadese

  • Se 'On'sta sostituendo te / una / persone, quindi l'aggettivo è solitamente maschile.

Esempio:
Quand on a soif, on boit (Quando si ha sete, si beve)
Quand on est fatigué, il faut se coucher. (Quando uno è stanco, ha bisogno di dormire)

9. Lo scopo dell'aggiunta di un file L’

Anche se aggiungi un file l’ prima di on  non serve reale scopo grammaticale, esiste per evitare uno scontro vocale e per far scorrere un po 'meglio le frasi. Il trucco sta nel cercare le parole qui, si, ou, quoi, et e . L’on di solito seguirà.

Esempio:

Qui l’on prend sarebbe corretto e non Qui on prend (Chi prendiamo)

Analogamente,

On laisse tomber sarebbe corretto e non L’on laisse tomber (Lo lasciamo andare)

10. Errori comuni

Prima di concludere, esaminiamo rapidamente alcuni degli errori comuni da evitare:

  • quando on viene utilizzato come pronome soggetto, è essenziale ricordare che è seguito da un verbo that - esclusivamente. Prende il il modulo. Lo sarà sempre on lit or on fait e mai on lisez or on faisons anche quando on sta sostituendo nous
  • On rappresenta sempre un essere vivente o un'azione condotta da un essere umano. Non è mai un sostituto per un'idea o una cosa. Fondamentalmente, On non dovrebbe essere tradotto in "it" in inglese.

 

Ed ecco fatto: tutto quello che c'è da sapere on ! Ci auguriamo che questa guida ti abbia aiutato a chiarire ogni confusione che potresti aver avuto e non esitare a provare il nostro quiz di seguito per mettere alla prova le tue conoscenze. Alla prossima lezione!

Quiz: prova la tua conoscenza del pronome francese!

0%
225
, "On" in francese - Perché e come usarlo

Pronome Francese Attivo

1 / 3

Quale delle seguenti affermazioni potrebbe significare questa frase? «Monsieur, su ne peut pas fumer ici»

2 / 3

Come puoi dire "Abbiamo una casa in periferia"?

3 / 3

Come puoi dire "Abbiamo tre figli"?

il tuo punteggio è

0%

x
X
preferiti
Registra un nuovo account
Hai già un account?
Resetta la password
Confronta gli elementi
  • Totale (0)
Confrontare
0