Impara il francese canadese? Vai qui

"Bien vs Bon" in francese: la confusione è stata chiara

Ci sono ragioni per cui i sinonimi hanno avuto origine in modo tale che le nostre parole, quando pronunciate o usate in una frase, ottengano il tipo di intensità che la situazione richiede in quel momento. In parole più semplici, secondo il contesto! Questo è il motivo per cui anche in francese alcune parole hanno un uso variabile. Uno di questi casi è di bien e bon.

In inglese usiamo "buono" e "buono", che per un principiante sembrano la stessa cosa. Tuttavia, per un madrelingua a causa dell'uso pratico, verrà creata una distinzione nella mente ogni volta che le parole devono essere utilizzate. Volevamo rispecchiare questa esperienza per te anche in francese in modo tale che alla fine di questo tutorial sarai fluente nella comprensione del contesto tra l'utilizzo bien vs. bon.

Cominciamo con una panoramica di base delle due parole.

BonBien
- Usato come aggettivo- Usato come avverbio
- In inglese, la maggior parte degli aggettivi usati all'interno di una frase sono solitamente posti prima del sostantivo. Ad esempio: il libro "rosso".

Questo non è il caso in francese. La maggior parte degli aggettivi viene dopo il nome. Per esempio: le livre ‘rouge’ ("Il libro rosso" o la traduzione letterale sarebbe "Il libro rosso").

- A seconda del tipo e del contesto del verbo, la posizione viene decisa sia in inglese che in

Francese.Ad esempio: Elle le fait bien (Sta andando bene).

- Di solito può essere posizionato dove "buono" è usato nelle frasi inglesi. Determina il significato ma non la posizione come menzionato nel punto precedente. Sarà la fille belle (la ragazza bellissima) e non la belle fille (la bella ragazza).- Di solito può essere posizionato dove "bene" viene usato nelle frasi inglesi. Determina il significato ma non il posizionamento come accennato al punto precedente.
- In francese, è essenziale che gli aggettivi concordino con il sostantivo che stanno modificando in termini di genere e numero.

Maschile: bon
Esempio - Il est un bon cuisinier (È un bravo cuoco)

Femminile: bonne
Esempio - Elle est une bonne cuisinière (È una brava cuoca)

Maschile plurale: bons
Esempio -Ils sont bons cuisiniers (Sono dei bravi chef)

Femminile plurale: bonnes
Esempio - Elles sont bonnes cuisinières (Sono dei bravi chef)

* Osserva attentamente come l'aggettivo concorda con il genere e la quantità in ciascun esempio.

- Non è necessario concordare necessariamente con il sesso o il numero, ad esempio: ils dansent bien (Ballano bene).

Non sorprende che un buffet di eccezioni e regole secondarie venga accompagnato da queste due parole. Per rendere più semplice la comprensione, ecco una guida su come impiegarli entrambi secondo necessità.

Guida all'uso Bien

1. Hai un'opinione da esprimere?

Ognuno di noi ha il diritto di esprimere i propri pensieri se sono accettabili o meno. Questo è ciò che rende le opinioni o le prospettive che vengono poi classificate come i tuoi gusti o antipatie, apprezzamento o insoddisfazione.

Quando dici - Elles sont bien tes chaussures! (le tue scarpe sono belle!), stai dicendo il tuo pensiero.

Bien è usato dopo il nome e come un'opinione. Secondo te il museo ha una buona arte. Se fosse prima del nome, significherebbe semplicemente che l'arte era buona in senso generico.

2. Parlando della tua salute

Hai avuto una giornata eccezionalmente buona con tutto a posto? Ti senti in cima al mondo e vuoi esprimere lo stesso quando qualcuno si informa? Uso bien.

Quindi se qualcuno chiede:

Comment allez-vous aujourd’hui? (Come ti senti oggi?)
Sono sicuro che hai sentito la risposta - ça va bien, ça va très bien or je me sens bien.

Ovviamente non ci sentiamo sempre i migliori. È quindi possibile convolgere la frase per renderla negativa.
Je ne me sens pas bien (Non mi sento bene).

3. Dare una riaffermazione positiva

Continuando dall'alto, dì che a volte il tuo insegnante o tua madre apprezza qualcosa che hai fatto, quindi questa frase è comunemente usata:

Trés bien! (Molto bene!)

4. Nei verbi dello stato dell'essere

Esistono quattro verbi che rientrano in questa categoria:

  1. Croire (credere)
  2. Être (essere)
  3. Penser (pensare)
  4. Sembler (sembrare)

Questi verbi sono intitolati come sono perché parlano dello "stato d'animo o dell'essere" piuttosto che descrivere lo stato generico o creare modifiche all'interno del nome.

Esempio di Être (essere):
Elle est bien comme élève! (È brava come studentessa).

Qui l'oggetto va bene come una penna e non in senso generico come se funziona bene e non si rovina. Il risultato che produce è buono.
Facciamo un altro esempio di Croire (credere):

Je crois bien en la justice (Credo nella giustizia)

5. In sostituzione di un nome

Ci sono momenti in cui una frase può avere bien come sostantivo per dare un senso di "appartenenza" o parlare di moralità come "il bene".

Esempi:
J’ai oublié mes biens à la gare (Ho dimenticato la mia proprietà / effetti personali alla stazione ferroviaria)
Économiser l’eau pour plus de bien (Risparmia acqua per maggior bene)

6. Quando si utilizza "veramente" o "molto"

Questo trucco sarà il tuo biglietto d'oro per sembrare più naturale in francese. A molti nativi piace aggiungere bien quando dicono "davvero" o "molto".

Esempi:
Louis est bien beau (Louis è molto bello)
Il fait bien froid aujourd’hui (Fa davvero freddo oggi)

Guida all'utilizzo di Bon

Scorri verso l'alto per leggere ancora una volta bon e assicurati di ricordarlo bon è d'accordo con numero e genere. Torna quindi a vedere queste regole.

1. Esprimere sentimenti di competenza, gentilezza e discutere di qualità

Quando stai conversando con qualcuno e desideri parlare della personalità / abilità di una terza persona o esprimi apprezzamento per la qualità di qualcosa, usa bon.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Ce chat est un bon animal de compagnie (Questa macchina è un buon animale domestico), maschile singolare

* Qui viene descritta la personalità del gatto

Ce sont de bonnes cerises (It's good cherries), femminile plurale

* Qui è descritta la qualità delle ciliegie.

2. Nei casi in cui vengono utilizzati i sensi

Di solito quando i cinque sensi entrano in scena, bon è usato per descrivere quel senso. Questo è abbastanza comune in caso di gusto o olfatto.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Son parfum sent bon (Il suo profumo ha un buon profumo)
La pomme a bon goût (La mela ha un buon sapore)

* Qui viene descritto il gusto piuttosto che la mela, motivo per cui non vi è alcun cambiamento nel genere.

Vediamo un altro esempio in cui il sesso o il numero non viene influenzato:

Les herbes sentent bon (Le erbe hanno un buon odore)

In questi tipi di frasi bon agisce come un aggettivo avverbiale o una parola che aggiunge altro al verbo, un aggettivo o un altro avverbio.

3. Aggettivo avverbiale

Seguendo il treno del pensiero sopra, come definito aggettivo avverbiale aggiunge più descrizione a un verbo, un aggettivo o un altro avverbio. Ciò non influisce sul genere o sul numero e bon resti bon. Qui, la modifica del nome non si verifica. Abbiamo visto come i sensi siano un esempio di aggettivo avverbiale, tuffiamoci in qualche altro caso.

A volte bon può essere usato per verbi come tenir (tenere). Proprio come i verbi irregolari hanno le loro coniugazioni e con pratica impari cosa viene usato dove, allo stesso modo, con un uso maggiore di questi verbi diventerai consapevole di loro.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Tiens bon! (Tenere duro!)

* Qui il significato diventa qualcosa che è un po 'più che buono

Un altro caso è quando il verbo faire è usato nella sua forma e coniugato con bon -

Il fait + bon + verbo
Il fait bon d’exercer (È buono per esercitare)

4. Usandolo come un nome

A volte bon è usato al posto di un sostantivo. Questo di solito è quando parli di utilizzare un coupon o un voucher.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Voici un bon pour un séjour gratuit à l’hôtel (Ecco un buono per un soggiorno gratuito in hotel)

5. Indicare se qualcosa è corretto o meno

Proprio come in bien, c'era un modo di mostrare affermativo, con bon la frase è per lo più estesa. Ancora una volta, immagina che il tuo insegnante ti dia una risposta alla tua.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
C’est la bonne réponse (Questa è la risposta giusta)
Frieda n’a pas la bonne question (Frieda non ha la domanda giusta)

6. Esprimere "abbastanza"

Come suggerisce la parola, questo viene usato quando sei soddisfatto dell'attività o hai avuto "abbastanza" qualcosa.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
C’est bon! Je ne peux plus travailler (È abbastanza! Non posso più lavorare)
Ne me versez pas plus d’eau, c’est bon! (Non versarmi altra acqua, basta!)

* La frase comune usata quando l'espressione è sufficiente è - ‘C’est bon’ (È abbastanza)

7. Esprimere gioia o qualcosa di piacevole

Supponiamo che tu sia andato a cena con il tuo migliore amico e che durante quel periodo si siano verificati alcuni eventi memorabili bon può essere usato per esprimere le tue emozioni.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
L’Halloween était bon (Halloween era buono)
J’ai bien dîné avec mon copain (Ho cenato bene con il mio ragazzo)

8. Desiderio o esclamazione

La madrelingua francese avere l'abitudine di usare brevi frasi esclamative per esprimere desideri verso qualcuno. Diamo un'occhiata ad alcuni di quelli comuni:

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Bon voyage! (Fai un buon viaggio!)
Bonne journée (Buona giornata!)
Bon appétit! (Buon pranzo!)

9. Dichiarare quando qualcosa finisce

Supponi di aver messo un vassoio di biscotti nel forno o di aver finito di prepararti per andare da qualche parte, quindi puoi usarlo bon per parlare della situazione.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
C’est bon! Les brownies sont cuits (È fatto! I brownies sono cotti)

 * Molte volte anche esclamando 'C’est bon!'può essere un'indicazione che l'attività è terminata o terminata o che qualcosa è pronto.

Anche se questa guida sembra non avere fine, passarla per un po 'ti renderà ben informato bon e bien. Stupisci alcuni nativi con la tua conoscenza ora! Terminiamo fino a quando non ci vediamo in un altro capitolo.

C’est bon! Espérons que vous avez bien appris. (Basta! Spero che tu abbia imparato bene!)

x
X
preferiti
Registra un nuovo account
Hai già un account?
Resetta la password
Confronta i tutor
  • Totale (0)
Confrontare
0