Impara il francese canadese? Vai qui

Bon vs Bien in francese: metti fine alla tua confusione

Anche se a prima vista possono sembrare simili, Bon e Bien sono in realtà completamente diversi. Parla di confusione! Fortunatamente, le tue preoccupazioni finiscono ora. La nostra guida è qui per porre fine alla battaglia Bon vs Bien!

Cominciamo con una rapida panoramica di entrambi Bon vs Bien in francese:

Bon

- Usato come aggettivo

- Usato in modi molto simili alla parola "buono" in inglese

- Concorda in genere e numero con il nome che modifica:

Il est un bon cuisinier (È un bravo cuoco -> Masculine Singular), Elle est une bonne cuisinière (Lei è una brava cuoca -> Singolare femminile)
Ils sont bons cuisiniers (Sono bravi cuochi -> Plurale maschile), Elles sont bonnes cuisinières (Sono brave cuochi -> Plurale femminile)

Bien

- Usato come avverbio

- Usato in modi molto simili alla parola "bene" in inglese

- Nessun accordo di genere o numero

Siamo sicuri che non ti sorprenderà che un buffet di eccezioni e regole secondarie venga accompagnato da queste due parole. Di seguito, troverai tutte le istanze dettagliate in cui utilizzare bon bien. Iniziamo?

Guida all'uso Bien

Hai un'opinione da esprimere?

Quando esprimi un'opinione o la tua prospettiva su qualcosa, queste rientreranno in una di queste categorie: le tue preferenze / antipatie o il tuo apprezzamento / insoddisfazione.

Ad esempio, se lo dici a qualcuno Elles sont bien tes chaussures! (Le tue scarpe sono belle!), Stai esprimendo la tua opinione, il tuo apprezzamento per quanto sono belle le loro scarpe.

Parlare di come ti senti

È stata una giornata eccezionalmente buona e tutto è andato secondo i piani? Ti senti in cima al mondo e vuoi essere in grado di esprimerlo quando qualcuno ti chiede come stai? Uso bien.

Quindi, se qualcuno chiede:

Comment allez-vous aujourd’hui? (Come stai oggi?)
Sono sicuro che hai sentito la risposta - ça va bien / ça va très bien /  je me sens bien.

Ovviamente non ci sentiamo sempre i migliori. In questo caso, puoi modificare la frase per includere una negazione per trasmettere come ti senti.

Je ne me sens pas bien (Non mi sento bene).

Dare un'affermazione positiva

Allo stesso modo, immagina se il tuo insegnante volesse congratularsi con te per aver fatto bene a un esame o se i tuoi genitori volessero mostrare apprezzamento per qualcosa che hai fatto, la frase seguente è più comunemente usata in questi casi;

Très bien! (Molto bene!)

Con i verbi di stato dell'essere

Esistono quattro verbi che rientrano in questa categoria:

  1. Croire (credere)
  2. Être (essere)
  3. Penser (pensare)
  4. Sembler (sembrare)

Questi verbi sono chiamati come tali perché possono essere usati per descrivere lo stato d'animo / essere.

Esempio di Être (essere):
Elle est bien comme élève! (È brava come studentessa).

Qui, l'obiettivo è che è brava come a studente e non in senso generico.

Facciamo un altro esempio di Croire (credere):

Je crois bien en la justice (Credo nella giustizia)

Guarda il video qui sotto per padroneggiare Bon vs Bien in 5 minuti!

In sostituzione di un sostantivo

Ci sono momenti in cui una frase può avere bien come sostantivo. In questo caso, sarà definibile come "proprietà" o "buono" (come in "bene superiore").

Esempi:
J’ai oublié mes biens à la gare (Ho dimenticato la mia proprietà / effetti personali alla stazione ferroviaria)
Économiser l’eau pour le plus grand bien (Risparmia acqua per il bene superiore)

Invece di "Davvero" o "Molto"

Questo trucco sarà il tuo biglietto d'oro per suonare più naturale in francese. A molti indigeni piace aggiungere bien invece di usare "davvero" o "molto".

Esempi:
Damon est bien beau (Damon è molto bello)
Il fait bien froid aujourd’hui (Fa davvero freddo oggi)

Guida all'utilizzo di Bon

Prima di andare avanti, ecco il tuo promemoria bon concorda con numero e sesso, non dimenticare!

Sentimenti di competenza, gentilezza o qualità della discussione

Quando stai conversando con qualcuno e vuoi parlare della personalità / abilità di una terza persona, o forse stai esprimendo il tuo apprezzamento per la qualità di qualcosa, usa bon.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Ce chat est un bon animal de compagnie (Questo gatto è un buon animale domestico) -> maschile singolare

Qui viene descritto il temperamento del gatto

Ce sont de bonnes cerises (Sono buone ciliegie) -> femminile plurale

Qui viene descritta la qualità delle ciliegie.

Nei casi in cui vengono utilizzati i sensi

Di solito quando viene menzionato uno dei cinque sensi, bon è quello da utilizzare per indicare quando qualcosa è considerato gradevole / non gradevole odorato o gradevole ecc.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Son parfum sent bon (Il suo profumo ha un buon profumo)
La pomme a bon goût (La mela ha un buon sapore)

Qui viene descritto il gusto piuttosto che la mela, motivo per cui non vi è alcun cambiamento di genere bon.

Vediamo un altro esempio in cui il sesso né il numero vengono influenzati.

Les herbes sentent bon (Le erbe hanno un buon odore)

In questi tipi di frasi, bon funge da aggettivo avverbiale.

Come un aggettivo avverbiale

Come accennato in precedenza, quando bon svolge il ruolo di un aggettivo avverbiale, questo significa che aggiunge più descrizione a un verbo, un aggettivo o un altro avverbio. In questo caso, bon non è influenzato dal genere o dal numero del sostantivo perché non lo modifica; così bon resti bon. (Proprio come abbiamo visto prima con la descrizione dei sensi).

Altre volte però bon può essere usato insieme a verbi come tenir (tenere) tra gli altri.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Tiens bon! (Tenere duro!)

Come puoi vedere, qui il significato diventa qualcosa di leggermente diverso dal semplice "buono".

Un altro caso è quando il verbo faire è usato nel suo il forma e coniugato con bon :

Il fait + bon + verbo
Il fait bon de danser (È bello ballare)

Usandolo come sostantivo

A volte bon è usato al posto di un sostantivo. Questo di solito è quando parli di utilizzare un coupon o un voucher.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Voici un bon pour un séjour gratuit à l’hôtel (Ecco un voucher per un soggiorno gratuito in hotel)

Quando qualcosa è corretto o sbagliato

Proprio come con bien che aveva un modo di essere usato per esprimere affermazioni, bon ha anche un ruolo da svolgere quando vuoi far notare che qualcosa è giusto o sbagliato.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
C’est la bonne réponse (Questa è la risposta giusta)
Frieda n’a pas la bonne question (Frieda non ha la domanda giusta)

Quando hai avuto abbastanza

Come suggerisce il titolo, bon può essere usato quando hai davvero "avuto abbastanza" di qualcosa, o quando ti senti soddisfatto di aver finito qualunque cosa stavi facendo.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
C’est bon! Je ne peux plus travailler (È abbastanza! Non posso più lavorare)
Ne me versez pas plus d’eau, c’est bon! (Non versarmi altra acqua, basta!)

La frase ‘ C’est bon ’ (Basta così) è comunemente usato anche in questi casi.

Esprimere gioia o qualcosa di piacevole

Supponi di essere andato a una cena piacevole con il tuo migliore amico o forse stai ripensando a un momento memorabile in passato, allora bon può essere usato per esprimere le tue emozioni.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
J’ai passé de bonnes vacances (Mi sono divertito in vacanza)
Mon dîner était bon (La mia cena era buona)

Desideri o esclamazioni

Il progetto madrelingua francese hanno l'abitudine di usare brevi frasi esclamative per esprimere i propri desideri per qualcuno. Diamo un'occhiata ad alcuni dei più comuni:

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
Bon voyage! (Fai un buon viaggio!)
Bonne journée (Buona giornata!)
Bon appétit! (Buon pranzo!)

Quando qualcosa finisce

Supponi di aver messo un vassoio di biscotti nel forno o di aver finito di prepararti per andare da qualche parte, quindi puoi usarlo bon per parlare della situazione.

esempio di calcolo dei costi nella Domanda:
C’est bon! Les brownies sont cuits (È fatto! I brownies sono cotti)

 Spesso, esclamando 'C’est bon!'di per sé può essere un'indicazione che l'attività è terminata o completata, o che qualcosa è pronto.

 

E con questo, il nostro capitolo su Bon vs Bien in francese è finita!

Alla prossima lezione, e nel frattempo non dimenticare di esercitarti! Se hai bisogno di aiuto non esitare a metterti in contatto con uno dei nostri online Tutor francesi.

x
X
preferiti
Registra un nuovo account
Hai già un account?
Resetta la password
Confronta gli elementi
  • Totale (0)
Confronta
0